Monti
6749 Sobrio  -  infoaass@yahoo.it

Home
Associazione
Realizzazioni
2017
Attività passate
Sobrio
Link
Sponsor

 

Scrivi all'AASS

 

 

bulletParnàsc
bulletUsc
bulletMarùn
bulletSgiò
bulletCassìn
bulletPuscètt

 

Si precisa, a scanso di equivoci, che per monte non si intende una montagna, bensì un piccolo agglomerato di cascine, discosto dall'abitato principale.

Si viveva, nei tempi andati, di pastorizia e necessitava un vasto territorio di pascolo e dove si potesse tagliare il fieno. Bonificare i monti salendo verso la cima della montagna era pertanto una necessità.
In mancanza di strade e di mezzi di trasporto, trasportare il fieno a valle sarebbe stata impresa troppo faticosa. Lo stesso veniva quindi immagazzinato nelle stalle situate in vicinanza ai luoghi di fienagione. D'inverno erano gli animali che si spostavano da una stalla all'altra. La durata della permanenza in ogni monte era stabilita dalla scorta di foraggio. Finito il fieno a Puscett, si partiva per Usc e, via via si arrivava, in primavera, in paese.  L'estate, le mucche la passavano sull'alpe di Manegorio, in Valle Bedretto, tuttora di proprietà del Patriziato di Sobrio.

Quasi tutte le stalle e cascine dei nostri monti, avendo perso la loro funzione originaria, sono state trasformate in case di vacanze estive. Se ciò non fosse succcesso, ora sarebbero tutte dei ruderi, data l'improvvisa scomparsa della civiltà contadina, sopravvissuta quasi invariata per almeno 1000 anni.

Salendo da Sobrio, attraversando il bosco (che un tempo era in buona parte pascolo) si arriva ai primi monti: Usc, Marun e Sgió.
Sopra questi monti gli abeti, i pini e i larici formano una fascia che arriva sino ad una regione di morbide linee che accoglie gli ultimi monti di Cassìn e di Puscètt.
Parnàsc rappresenta un'eccezione rispetto agli altri monti, perchè è situato in basso rispetto al paese.
Ci sono inoltre altri piccoli insediamenti come Puscètt zott, Raghiténg, Mundèle, Madéi e Dalvòu.

Parnàsc  (1039 m  /* Parnasco)  

Parnasco è un monte molto particolare perchè, al contrario degli altri monti, è situato sotto il paese di Sobrio, su un magnifico pianoro. 

Il magnifico piano di Parnasco

Parnasco in Primavera  Parnasco   

Usc  (1472 m)

Usc

Marùn  (1478 m  / * Marone)

Marùn, con la nuova strada dei monti che parte da Cavagnago

La piazza di Marùn, illuminata con energia eolica  marun_011102_F3.jpg (18333 byte)

Sgiò  (1556 m  /*Gió, si pronuncia jo, come dal francese jeune)

Il magnifica pascolo di Sgiò

sgio_011102_F2.jpg (25771 byte)  Sgiò visto da Cassìn  Il grande pascolo di Sgiò visto dal Matro.

Cassìn  (1622 m  /* Cascine)

cassin_011102_F1.jpg (26307 byte)  cassin_011102_F2.jpg (27614 byte)  cassin_011102_F3.jpg (24629 byte)  cassin_011102_F4.jpg (41497 byte)  

La piana di Cassìn, che porta a Puscètt  La vista è magnifica  La capanna di proprietà del Patriziato a Cassìn.  cassin_patriziato.jpg (3917 byte)

Puscètt  (1678 m)

Il piano di Puscètt con alcune delle cascine

A Puscètt c'è tanto di laghetto con le anatre.  Il masso erratico  puscett_011102_F5.jpg (31460 byte)

Il masso erratico lasciato dal ghiacciaioSicuramente uno dei più bei monti della Leventina, Puscètt è situato a ca. 1700 metri di altitudine in un magnifico piano. E' ricco di sorgenti e di ruscelli, uno dei quali, detto "la Lanca", divide il piano in cui si trovano le quattordici costruzioni. Negli ultimi cinquant'anni ne sono scomparse almeno altre otto.
Nelle vicinanze delle cascine si trova un enorme masso erratico lasciato dai ghiacciai a testimonianza del loro lavoro di modellatura del "Pian Puscètt".

laghett_011102_F1.jpg (35366 byte)matro3.jpg (26432 byte)A metà strada fra Puscett e il Pizzo Matro si trova un piccolo laghetto, adagiato in una conca. Tutt'intorno vi è il pascolo utilizzato durante la stagione estiva.

 

.

 

L'asterisco * precede il nome indicato sulla cartina topografica edita dall'Ufficio federale di topografia, che viene riportato se differisce dalle denominazioni dialettali da noi indicate.

 

Associazione Attinenti e simpatizzanti di Sobrio
Sobrio, Leventina, Ticino, Svizzera